CHI PUO' DONARE

Condizioni di base per il donatore:

› Età: compresa tra 18 e 65 anni.

› Peso: più di 50 Kg.

› Pulsazioni: comprese tra 50-100 battiti/minuto.

› Pressione arteriosa: tra 110 e 180 mm di mercurio (Sistolica o MASSIMA); - tra 60 e 100 mm di mercurio (Diastolica o MINIMA).

› Stato di salute: buono.

› Stile di vita: nessun comportamento a rischio.

› Auto esclusione: è doveroso autoescludersi per chi abbia nella storia personale malattie importanti.

Prima del prelievo

Il mattino del prelievo non e necessario essere a digiuno, è sufficiente una leggera colazione a base di frutta fresca o spremute, tè o caffè poco zuccherati, pane non condito o altri carboidrati semplici.

Il medico prima di ogni donazione:

› effettua una valutazione clinica del donatore (battito cardiaco, pressione arteriosa, emoglobina);

› accerta, attraverso l'intervista, l’idoneità del donatore alla donazione per la sicurezza dello stesso e del ricevente (verifica dei comportamenti a rischio).

N. B. Al donatore è richiesta la firma del consenso alla donazione.

Il prelievo

Il prelievo di sangue è assolutamente innocuo.

Dopo il prelievo

Al donatore viene offerto un ristoro per reintegrare i liquidi e migliorare il comfort post donazione.